Filtro privacy

Filtro privacy per tutti i tipi di display

I filtri privacy si applicano per mezzo di fascette o strisce adesive sullo schermo e non ne rendono possibile la visione a partire da un angolo di 30 °.

Chi non conosce questa situazione? In treno o in metropolitana, controllare rapidamente le E-Mail, una passata veloce su una presentazione ecc... I nostri schermi sono spesso esposti a lettori non invitati e a occhi curiosi. Anche nei viaggi d’affari, in luoghi pubblici o in stretto contatto con i clienti, i dati aziendali sono informazioni private e riservate che vengono esposti a occhi sconosciuti.

Il “Hacking visivo“ può essere ovunque, anche in ufficio, abbiamo bisogno di proteggere dati. In alcuni casi, stiamo visualizzando informazioni private, dati salariali, dati aziendali riservati che possono essere visti facilmente sullo schermo. È molto importante proteggere i dati dal “Hacking visivo” esistono soluzioni relativamente semplici e poco costose che aiutano a prevenirne e proteggere dati riservati o privati.

Con un filtro Privacy la visione dello schermo è limitata per evitare l’intrusione di sguardi indiscreti. Grazie alla sua tecnologia avanzata di microlam, i filtri privacy proteggono lo schermo dai lati, dando però all’utente interessato un’immagine frontale nitida e cristallina. Ciò assicura che solo chi guarda lo schermo dalla parte frontale del display può vedere le informazioni. Per le persone messe ai laterali il display rimane nero.